Comunemente chiamato acero giapponese, in effetti si tratta di una specie di acero originaria dell’Asia, di Cina, Korea e Giappone, anche se non identica ad acer japonicum. Sono alberi decidui, con foglie palmate, costituite da cinque lobi appuntiti, con margine intero, di colore verde brillante. I fiori sbocciano in cime apicali, e sono di colore purpureo, seguiti dai frutti: delle samare dotate di ali papiracee.

Altezza Massima

Altezza massima

fino a 4-5 metri