Il melograno è una pianta antichissima che proviene dalle regioni del sud-ovest asiatico, è diffusa e coltivata sia in Italia che in Spagna, nelle zone dove il clima è più caldo. È di crescita piuttosto lenta e modesta, infatti, non raggiunge altezze superiori ai 5-7 metri. Ha foglie caduche, piccole e di forma allungata, che nei giovani germogli sono rosse, diventando poi di color verde chiaro. Ha fiori rossi a 5-8 petali che crescono, sia sull’apice dei rami di un anno che sui dardi. Produce frutti più o meno grossi di color rosso-arancio, alc cui si formano dei semi ricoperti da una polpa rossa, molto succosa e aspra, che è appunto la sola parte edule del frutto. Il melograno resiste bene alle alte temperature estive mentre, nelle zone meno calde teme parecchio le piogge e l’elevata umidità del terreno e dell’aria durante l’autunno, facendo sì che la pianta si spogli piuttosto precocemente. I frutti, oltre che per il consumo fresco, sono usati anche per la preparazione di sciroppi, bibite e prodotti di pasticceria.

Altezza Massima

Altezza massima

3-6 mt

Persistenza fogliare

Persistenza fogliare

Caduca

Esposizione solare

Esposizione solare

pieno sole

Epoca fioritura

Epoca fioritura

Aprile-maggio

Epoca fruttificazione

Epoca fruttificazione

Ottobre